• Chiara Frizzera Zambelli

CONFESSIONI DI UNA GELOSIA

GIORNO 62




Il sapore di nuovo giorno in bocca, con la saliva che rimane intrappolata in una bocca semichiusa.

Gli occhi non ancora aperti vedono già scenari mattinieri.

Il suono della sua voce mi desta così come un suo abbraccio improvviso. Il caldo delle sue mani cinte sopra le mie spalle. Due parole sospirate ed un dormiveglia pronto a svanire.

Lo stacco.

Una frase detta male o mal interpretata?

Un pensiero fisso.

Un automatismo.

Dubbi, perplessità, sapori amari di qualcosa che non ho voglia di sentir dire.

La mente inizia a viaggiare assieme alle mille voci dentro di me, di presagi, visioni, drammi. Eppure so che non è la verità.

Allarmismi identitari si risvegliano all’improvviso. Pensavo di averli tenuti a bada come una baglia con i figli altrui.

Presenti, passati o futuri?

Mi chiedo a quali momenti appartengano le sue espressioni.

Sogno o son desta?

Addosso ancora quella sensazione onirica che faccio fatica a lasciare andare.

Come un vestito al rientro dopo una lunga serata d’estate o un costume da bagno al rientro dal mare.

Addosso ora porto dei leggings melange che hanno accolto gambe rigide e glutei in divenire nelle prime ore del di’, nelle prime Asana di un saluto al sole casalingo. Troppo freddo per uscire al lago oggi con la gola non in forze.

Forza concetto strano per un altamente sensibile. Mi hanno sempre definito fragile. Mi hanno sempre visto come qualcuno da proteggere o forse ero io a richiederlo.

In un attimo un flash mi riporta alle mie di visioni tra visi familiari e compiti offuscati, forse da negazionismi tutelanti.

Addosso un’incertezza di questo tempo, di queste veglie insonni che mi riportano a riattivare archetipi di dee vulnerabili.

In testa una parola.

Abbandono.

Una ferita che sanguina al minimo tocco.

Che sia gelosia?

17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

CENTO PASSI

diario di una pas

PSICOLOGA ALTAMENTE SENSIBILE

  • Nero Facebook Icon
  • Black Icon Instagram

© 2021 Chiara Frizzera 

C.F. FRZCHR85C53H612C