diario di una pas

PSICOLOGA ALTAMENTE SENSIBILE

Screen Shot 2020-08-24 at 16.46.03.png

Fin da bambina sentivo che in me c’era qualcosa di diverso.

Lo capivo dal modo in cui sentivo il rumore delle onde del mare, da come amavo osservare i colori del tramonto, da come mi arrivavano le emozioni degli altri sulla pelle.

La natura mi ha sempre affascinato, non solo quella della madre Terra, ma anche quella umana. Per questo ho deciso di studiare Psicologia Clinica ed iscrivermi all’Ordine degli Psicologi, ma non avevo ancora scoperto da cosa derivasse quella sensazione che mi portavo dentro dall’infanzia fino a quando, un giorno d’estate, mi imbattei in un libro della dott.ssa Elaine Aron, "Persone altamente sensibili. Come stare in equilibrio quando il mondo ti travolge e capii che non ero sola".

Sono una pas, una persona altamente sensibile.

Ho iniziato a scrivere Diario di una Pas - persona altamente sensibile tra un primo ed un secondo lockdown, per raccontare l’alta sensibilità giorno dopo giorno, per cento giorni.

Più mi avvicinavo al finale più sentivo dentro di me nascere la curiosità, la sete di conoscenza su questo mondo che mi apparteneva ma che conoscevo solo nell'intimità.

Ho iniziato a studiare ed ad approfondire il tema dell’alta sensibilità per potermi iscrivere nella lista internazionale di psicologi e psicoterapeuti a conoscenza del tratto della dott.ssa Elaine Aron.

Ho deciso di mettere l’alta sensibilità al centro della mia vita, di dedicare tempo e conoscenze alle persone altamente sensibili per sviluppare insieme a loro percorsi di crescita e di benessere quotidiano. 

Diario di una pas si trasforma, diventando diario di una psicologa altamente sensibile.

Un progetto di divulgazione, formazione e consulenza sul tratto innato dell’alta sensibilità.

Un saggio una volta disse, la pace sta in ogni passo.

Ed io sono qui per compierlo assieme a voi.

dott.ssa Chiara Frizzera 

psicologa altamente sensibile